Dolce è il dolore che porti negli occhi,

il tuo sguardo triste mi commuove

quanto il perdersi dentro di te.
ti guardo mentre pensi ad altro

Ed il lieve infuriare di rabbia che porti
quando le cose ti vanno male

aggrappata alla fragilità.
e fai finta che tutto ti scivoli addosso

Dormi che è meglio pensarci domani
che tutto passerà, e domani sarà migliore

alla muta distanza che scorre tra noi
e non parli

quando non sei vicino a scaldare i miei sogni,
e guardi lontano

quando i sogni nemmeno son qui.
e a volte non osi nemmeno sperare

Dormi che è meglio
dormi, amico mio

dormi che è meglio
veglierò su di te

dormi che è meglio così.
perché ti voglio bene

Non immagini quanto sia dolce sfiorare
so che ce la farai

dai tuoi incerti sorrisi la felicità.
ti immagino felice

Anche solo per pochi secondi capire
ti sento vicino

che qualcosa di buono c’è in me.
perché mi vuoi bene

Dormi che è meglio
dormi, amico mio

dormi che è meglio
e veglierò su di te

dormi che è meglio per noi.
perché siamo forti

Dormi che è meglio
dormi, amico mio

dormi che è meglio
e veglierò su di te

dormi che è meglio così.
perché ti voglio bene