giugno 26, 2022 giugno 26, 2022

Sensi di colpa

Ho trascorso una vita immerso nella sensazione di peccato, quella cosa cristiana che ti fa sentire lurido ed inadeguato, bisognoso di raccontare i serenissimi cazzi tuoi ad uno sconosciuto in tonaca nera.

Poi ho impiegato un discreto numero di anni a togliermi di dosso l'aura di buon cristiano per essere semplicemente una brava persona.

Adesso ci pensano le persone che ho intorno a farmi sentire inadeguato, a farmi annaspare nei sensi di colpa. Perché se non rispondo al telefono entro tre squilli sono una merda, se non sono disponibile 24/7 sono un egoista, se non facciMA ANDATE A FARVI FOTTERE TUTTI!

giugno 12, 2022 giugno 12, 2022

Pippone perdibile sugli stagionali

La mia (perdibile) opinione sulla scarsità di lavoratori stagionali.

Fin da ragazzini ci hanno insegnato che si fa il cameriere d'estate, tra un anno scolastico e l'altro, per guadagnare la paghetta da spendere con gli amici o per un regalo importante. E quanti si sono sentiti dire "se vieni bocciato vai a cogliere l'uva con lo zio!"?

Il fatto di non percepire, fin da subito, il lavoro stagionale come un vero lavoro, ha portato alla distorsione attuale. Chi vuol fare il barista, il contadino, il cameriere, il bagnino a vita?

Questa distorsione si è trasferita inevitabilmente sui datori di lavoro, pronti a sfruttare le risorse umane che capitavano a tiro, senza dedicar loro formazione, tirocini, contratti e contributi.

Un giorno del Ventunesimo secolo un Governo qualunque si sveglia e sostiene che questa cosa, nei Paesi occidentali, è caccapupù, non si fa, è bruttobrutto. Consegna quindi nelle mani dei bisognosi (a vario titolo) una somma di denaro e discute su quanto bisogna pagarli COME MINIMO. 

Apriti cielo! Gli imprenditori prenditori predatori sono disperati e se la prendono col Governo e coi fannulloni. L'opposizione se la prende coi fannulloni e i fannulloni prendono. Prendono ciò che spetta loro, a vario titolo.

Cosa vuol dire "a vario titolo"? Che TUTTI ricevono, che siano in reali condizioni di BISOGNO o meno. Tutti godono di quel diritto. Ecco. Se i datori di lavoro concedessero ai lavoratori i diritti che spettano loro, ci sarebbe molta meno gente che ha come "posto fisso" quello di "riscossore di bonus". 

È chiaro e lampante che se un sussidio fa concorrenza ad un posto di lavoro vuol dire che non c'è altro di cui parlare. 

Una parolina sui controlli: non ci sono. Ci vogliono ANNI di indagini per scoprire gli indebiti percettori di RDC, anni per scovare un evasore, mesi per controlli su cantieri e ristoranti, ere geologiche per le sentenze sugli incidenti sul lavoro. È di fatto un "liberi tutti". 

Pippone terminato. E andate a mare, oggi, che è bello!

giugno 07, 2022 giugno 07, 2022

Sono diventato una persona orribile

Per l'orrore di persona che sono diventato, ci sarà un castigo oppure il castigo È essere diventato una persona orribile?

maggio 14, 2022 maggio 14, 2022

Perché l'Eurovision Song Contest è l'Eurovision Song Contest, pappa-rà! - GRAN FINALE!

Non succede, ma se risuccede...

Quest'anno ci sono un sacco di presunti favoriti: Polonia, Regno Unito, Ucraina, Spagna, Francia... a noi ci cacano a spruzzo. Roma, RAI, state tranquille, non ti romperemo le scatole ancora; volontari, non vi sfrutteremo ed affameremo ancora. Non per l'ESC, per lo meno.
Tre minuti e ci siamo!

Please give peace a chance! 💙💛

Ritardo televisivo tremendo stasera. L'esibizione dell'azdora Laura è "devastata" da questo problema. Non oso immaginare il resto. Lei che cambia palandrana con la velocità di Brachetti. Le urla. Basta. Cominciamo con la gara, grazie!

...e dopo il toro capitonné di Lauro, voglio anche quelle barre luminose. ORA!

Il look dei cechi mi lascia MOLTO perplesso. Sembra che debbano lasciare la canzone a metà per andare a fare funzionale nella palestra lì vicino. I giochi di luce sono PAZZESCHI!

Il rumeno che fa il doppio gioco prima con la ballerina e poi col ballerino seminudo è TOP! Lauro scànsete! :D

Il brano portoghese è fichissimo, forse la polifonia è un po' esasperata, stupendo il resto dell'arrangiamento.

I Rasmus no. Vi prego.

Ripeto che gli ou ou mi fanno orrore, però la sua voce e la canzone sono una bella botta! Brava la Svizzera!

Francia
Ritmo stupefacente, lui figaccione che si gira tutti gli strumenti per fa vedere che li sa suonare. E ci riesce, eh!
Voto: per me è l'equivalente dell'Ucraina dell'anno scorso... 10!

Tanto Daft Punk nei lupi bananosi della Norvegia. A me fanno sorridere. Ma qualcuno ha controllato se cantano davvero loro? 😒

Mi ripeto: la messa in scena della canzone armena è stupenda, con la camera da letto che gira su se stessa e alla fine lei che apre la parete. La canzone è boh.

Ma la Pausini in harness?

Italia
Cominciamo con una stonatura IMMANE di Mahmood e Blanco tesissimo.
Al quarto acuto sono stati intonati. Ci vuol tempo.
Brano bello, niente da dire.
Voto: 8

Spagna
Dammi tre parole: Cuba, Ritmo, Culo. Tanta roba veramente.
Sono convinto che sentiremo questa canzone in tutti i migliori lidi di Caracas quest'estate.
Voto: 7

Paesi Bassi? Mah, boh, uh uh - ah ah.

Ucraina. Che dire? Confermo il fatto che su quel palco nulla era al suo posto.
Nemmeno la pace.
FREE UKRAINE, CAZZO!

Germania
Anche quest'anno la Germania si candida ad arrivare ultima. Proprio una squadra materasso.
Voto: 4

La lituana è bellissima, ha una bellissima voce, è vestita benissimo, si muove benissimo ma non so perché non mi convince. Forse perché non muove i piedi da terra che sembra incollata? Forse è l'aria fané? Non lo so veramente.

Azerbaijan. Corsi: "L'unico Paese che finora non ha mai cantato nella sua lingua, quindi zero azero!" CRUCIFIGE!
Non avevo notato che il figaccione cantasse da sdraiato SU UN FIANCO! INCREDIBILE!
Rivedo al rialzo la sua quotazione per raggiungere la mia chiavetta.

E bravo il belga!

Madonna le stonature della greca! Sembra col fiatone, cavolo!

Islanda con i cuoricini e la pace in Ucraina.
Moldavia e il suo frenetico trenino! 🚂 Ma voi ve l'immaginate un brano del genere a Sanremo, per dire?

Svezia. Non mi piace. E sapete che non ho ancora capito su quale brano convergeranno i Paesi nordici per riconquistare l'ESC? Forse proprio questa.

E parliamo della stracazzo di voce dell'australiano? Non so decidere tra lui e l'azero. Nel dubbio, 9 a entrambi.

Regno Unito
Mahmood e Blanco, imparate come si falseggia (!), o abbassate la tonalità.
Lui, così, a naso, mi sta enormemente sul cazzo. La canzone capisco che possa piacere, eh.
E che, non lo vuoi fare un po' di headbangin' alla fine, a' bellicapelli!
Voto: 6

E fate tacere Malgioglio. Vi prego. Pure gli altri due, eh.

Il polacco. Ecco. Non mi sembrava che in semifinale gli vibrasse così tanto il falsetto. Stasera è un po' capretta belante.

Serbia... caruccia.

E dulcis in fundo... l'estone! Il secondo pezzo country in gara, uno islandese l'altro estone. Va bene il riscaldamento globale, però anche no! I hope basta.

E ORA LE VOTAZIONI!

Damiano, il ragazzo con gli orecchini di perle.

Gigliola Cinquetti ha vinto con questa "canzoncina" che ha fatto epoca. Poi, "Dio come ti amo", una delle più belle canzoni di tutti i tempi, arrivò ultima. Capito? ULTIMA!
Quanta fiducia nell'umanità vi resta, eh? EH?

Sommessamente, un consiglio non richiesto: imparate a cantare da Mika.
Quanto mi mancavano le piattaforme che tiravano su i cantanti! Quest'anno manco una, ed eccola che esce fuori per Mika. Raccomandato!

Ok, dopo il toro capitonné di Lauro, le barre luminose della coreografia iniziale, voglio, desidero, pretendo quel cuoricione enorme in camera da letto!

San Marino ci dà 3 punti. Leghiamocela al dito.
Un voto dalla Grecia e uno da Cipro. Picchiamoli!
DUE PUNTI DALLA SVIZZERA, rendetevi conto!
12 punti da Slovenia e Albania, tutti lì in vacanza!
L'Australia che non dà manco un punto al Regno Unito è da manuale.

Quindi finiamo in sesta posizione e vince, direi meritatamente, l'Ucraina! 💙💛

maggio 12, 2022 maggio 12, 2022

Perché l'Eurovision Song Contest è l'Eurovision Song Contest, pappa-rà! - Seconda semifinale

E cominciamo pure questa seconda serata!

Finlandia
Caruccio il tipo, rassicurante come It, con quel palloncino.
Il casino che fa il pubblico è inversamente proporzionale al mio gradimento.
Voto: 4

Israele
Gran presentazione con Gabbani/Corsi queer in falsetto.
Se avessero pensato alla coreografia on heels sarebbe stato vincente.
Canzone commercialissima.
Voto: 6

Serbia
Ah, E che è sta roba?
Bittisrava.
Clap clap.
Parla di manie?
Voto: 5

Azerbaijan
Qui puntano tutto sul giovane bonazzo con il vocione.
Secondo me hanno azzeccato tutto.
Da brividi!
Voto: 8

Georgia
Non so cosa c'è nell'acqua georgiana, però dev'essere roba ottima!
Voto: 3

Malta
Niente di più pop di questo. Abito, presenza scenica, canzone, voce, coreografia... Dovrebbe piacermi. Invece ASSOLUTAMENTE NO!
Voto: 3, vi prego, basta con queste cose pseudomotivazionali... I am what I am! Vogliamo le canzoni dove prima si scopava e ora no. Adele, dove sei?

San Marino
Gran mossa di Lauro, quella di presentarsi con San Marino. Molto punk e tutto il mio amore va per il toro capitonné del finale. Ne voglio uno in camera da letto.
Voto: 7, per affetto.

Australia
Ecco, se c'è una cosa su cui non delude (quasi) mai l'Australia è la messa in scena!
Grande vocalità, la canzone non è esattamente una potenziale hit.
Voto: 5,5

Cipro
Cipro che abusa ancora una volta della leggenda di Venere e della conchiglia. Brano caruccio ma lei stona come me sotto LSD.
No, non ho mai assunto LSD. Appunto.
Voto: 5

Irlanda
Madonna che orrore. Che orrore.
L'ho già detto "che orrore!"?
Che orrore.
Voto: 2

Macedonia del Nord
Mah, forse il testo sarà pure caruccio, ma... per me è no. Pure stonata, per non farci mancare nulla.
Voto: 4

Estonia
Anche l'Estonia punta sul bonazzo, che fa pure il piacione dal palco, per un brano country-pop che alla fine non dispiace. La voce all'inizio è decisamente apprezzabile sui toni gravi.
Piacione fino alla fine "GRAZIE A TUTTI" BACI A TUTTI!"
Voto: 7

E comunque, "Eliovision" non si può vedere proprio. Veramente. -_-

Romania
Continuano gli amplessi sul palco, cominciati ieri con la Croazia. solo che qui passiamo anche attraverso le schermaglie omoerotiche.
Canzone commercialissimissima.
Voto: 5

Polonia
Il terzo bonazzo della serata invece ci dona un'esibizione ai confini del canto lirico con incursioni nel falsetto. Tuoni e fulmini, alghe viventi sul palco, lui in abito elegante... non ci sto capendo un cazzo.
Voto: 5

Montenegro
Valzerone commovente, gran voce appena imprecisa.
Voto: 7

Belgio
Ottimo downtempo, è un calciatore professionista, si muove bene, ha una gran voce. Eccheccazzo!
Voto: 7,5

Svezia
Mah. Il timbro graffiato non mi piace. La canzone è quello che è. Sarebbe la volta buona che se ne va dalle palle prima della finale.
Voto: 4

Cechia (Che poi, se i cechi hanno detto che il loro Paese si chiama Cechia, perché continuano a scrivere "Repubblica Ceca"? Gli olandesi hanno detto che vivono nei Paesi Bassi, e - pensate - gli abitanti della Macedonia del Nord non hanno un nome. Si chiamano "abitanti della Macedonia del Nord", perché se qualcuno li chiama macedoni, a Salonicco s'incazzano e vanno a calpestare le aiuole!)
Pezzo pop-rock molto accattivante, forse un pensierino per mettercelo nella chiavetta lo faccio.
Voto: 7

Erano meglio le canzoni di ieri, mo v'oo dico!

Laura Pausini che riesce ad UCCIDERE "Fragile" di Sting come faremmo noi al karaoke di una bettola qualunque!

Mancava solo "Grande amore" epic-rock, con l'ologramma del baritono. ER BARATRO!

Come al solito, i voti in grassetto sono dei Paesi che hanno passato il turno.

Stavolta proprio siamo fuori rotta. Niente San Marino e niente Montenegro. Il fatto che stasera non abbia votato l'Italia ha pesato moltissimo su questa classifica.
Ci vediamo sabato!

maggio 10, 2022 maggio 10, 2022

Perché l'Eurovision Song Contest è l'Eurovision Song Contest, pappa-rà! - Prima semifinale

Pronti per questa nuova edizione? Ecco, sarà strepitosa... se non altro perché non ci saranno le orrende vocine di sottofondo di Corsi, Insinna, Malgioglio o Raimondo!
Che poi, rendetevi conto che per decenni l'ESC è cominciato alle 20, poi arriva in Italia e sono le 20.49 e stiamo ancora ai preliminari. Siamo sempre i soliti.
No, aspe'... SONO IN TRE A PARLARE? Nemmeno in due? PORCATROJA! -_-
Solo a me il palco sembra GIGANTESCO quest'anno? 💓

Albania
Giunonica e potente, la sua voce non cede un attimo. La coreografia punta sulla sobrietà e la compostezza. Nemmeno un bonazzo sul palco, direi. Etnoreggaeton.
Voto: 7

Lettonia
Un numero imprecisato di componenti della band, vestiti in giacca coi colori dei Teletubbies. Canzone che non si capisce se è funk o rap o boh. Propenderei per il boh.
La furbata dei tre frontman in bianco, rosso e verde, non li salva.
E nemmeno la squallida imitazione di Epic Sax Guy.
Manco la spaccata finale.
Voto: 5

Lituania
Voce INCREDIBILE, sul serio. La canzone è pretenziosa ed è insopportabile l'effetto "specchio" della regia. Vestito elegantissimo, con scollatura gluteale sulla schiena.
Voto: 5,5

Svizzera
Non mi piacciono gli ou-uouou-ou.
Per il resto, guarda, guarda, guarda... potrebbe perfino diventare un grande classico.
Voto: 8

Slovenia
Sembrano i Maneskin dopo la doccia. Voce tremenda.
Voto: 5,5

Ucraina
I mammuthones. Il sosia di Zelensky. Il rap tipo Rapput. La breakdance. Il flauto delle medie.
Non c'è una sola cosa che sia al suo posto in quest'esibizione. 💙💛
Voto: 8

e nella clip prima della Bulgaria... IL CASTEL DEL MONTE! 
Carino il Pelù bulgaro.
Voto: 4

Paesi Bassi
Mi stupisce che l'olandese sia così pieno di vocali. Può essere che "u-uh a-ah" all'inizio del ritornello vuol dire "Vienimi a prendere davanti al Palazzetto alle 23, che di sicuro non passo il turno".
Voto: 4

Moldavia
Il "ritardo televisivo" rende insopportabile quest'esibizione più delle altre, visto che è la più ritmata finora.
Folk di gran qualità. ed ha esattamente l'andamento del trenino ("trenuletul") Chisinau-Bucarest del titolo della canzone, fatta praticamente di un solo accordo.
Voto: 7,5

Portogallo
Il Portogallo riprova con le atmosfere sognanti. Ma ve lo ricordate il tizio che cantò quella canzone ORRENDA l'anno dopo Sobral?
Bella, belle polifonie. Mooolto dolce.
Voto: 7,5

Croazia
La canzone parla di tradimento e intanto accanto a lei mimano tutte le fasi dell'amplesso. Didascalici.
Mi aspetto che al marito spuntino le corna da un momento all'altro.
Canzone... boh. Look tanta roba!
Voto: 6

Danimarca
Il solito brano motivazionale dei Paesi nordici.
Ma non era finito il periodo delle band femminili? Di quanti anni sono indietro queste?
Voto: 3

Austria
L'intonazione della tipa è pericolosamente incerta. Il ritornello è ASSOLUTAMENTE danzereccio, fa venir volta di saltare! Pura dance!
Voto: 7,5

I riferimenti di Malgioglio ormai sono enciclopedici. Dire che questi due somigliano a Katy Perry e Britney Spears... AHAHAHAHAHA!

Islanda
Canzone dolce, le voci sono equilibrate e quasi soffiate. Le armonie sono sofisticate, ma... cazzarola... IL FINALE IN MAGGIORE! SBATTETELE IN CARCERE!
Voto: 7

Grecia
Forse ha UN ATTIMO esagerato con le trasparenze, visto che quando s'è acceso il riflettore dietro abbiamo potuto apprezzare una colposcopia in eurovisione.
Se non ve ne siete accorti, all'inizio era a cappella. Aveva solo l'eco effettato.
Voto: 7 

Norvegia
Qualcuno dia a quel lupo una banana, invece che la nonna.
Gran ritmo, hit (e vincitrice) potenziale, anche per il seguito social che hanno conquistato.
Bella coreografia divertente.
Voto: 7

Armenia
Ha una bella voce, ma la canzone non si può sentire. Serio.
All'inizio mi ha lasciato perplesso, ma... Geniale la scenografia!
Voto: 4
10 per la scenografia!

Oh, quest'anno facciamo in modo che allo svizzero si spezzi da capo il cuore! :D

Ma che è sta robaccia? La chiamano "disco music" VERAMENTE? Burp!
Meh, sul finale si sono ripresi. Saranno i rullanti.

La coreografia sul brano di Diodato è semplicemente MERAVIGLIOSA, ho visto raramente roba così d'impatto!

I risultati ufficiali sono pronti. I voti scritti in grassetto passano in finale.

Uff. Dispiace per l'Albania. Soffrirò la presenza dei Paesi Bassi.

A dopodomani!
aprile 10, 2022 aprile 10, 2022

L'oggetto

No, non è una serie di post, ma una serie di coincidenze da documentare.
Più di vent'anni fa mia zia decise di sgomberare il suo garage perché doveva affittarlo. Molte cose dovette buttarle e ci regalò un cartone pieno di roba varia, che subito finì nel mio box. Qualche mese dopo aprii quel cartone e vi trovai una serie di cose per lo meno strambe.
Un congegno per travasare damigiane.
Una serie di fascette per legare l'uva nelle cassette.
Un sacchetto contenente parti di una tenda da campeggio (cioè la mazzola e qualche picchetto), tanta sabbia di chissà dove e un materasso gonfiabile matrimoniale rossoblù bucato.
Un turabottiglie per tappi a corona.
L'"oggetto".

Non svelerò cos'è l'oggetto. Dico solo che è un utensile dall'uso FORTEMENTE specializzato, superato nella tecnologia ma ancora efficiente, che però nel tempo è risultato indispensabile.
Ecco. Indispensabile al diavolo.
Ogni santissima volta che avevo bisogno di quell'oggetto, SPARIVA! Sapevo perfettamente dov'era riposto, ma non sono MAI riuscito a trovarlo quando serviva.

È sparito per almeno un decennio e l'ho ritrovato ieri. Era sempre lì, sempre in quel ripostiglio. Ho aperto la busta e mi ha accolto con un sorriso beffardo. No, gli oggetti non sorridono, ma io me lo sono immaginato mentre godeva vedendo la mia faccia sbigottita e pure un po' incazzata.

Ora giuro che lo metto nella cristalliera, cazzo! Voglio vedere se sparisce pure da lì!


marzo 30, 2022 marzo 30, 2022

Il volto.

Mi è venuto in mente un volto.

Un viso femminile, sorridente, di una cinquantenne o giù di lì, biondastra. Non so a quando risale questo ricordo, ma cerco di associarlo a qualcuno o a qualcosa da lunghissimi minuti.

Non ricordo come parla, quindi non so se è un ricordo pugliese o calabrese o di chissà quale altra parte d'Italia. Mi viene da associare questa persona a qualcosa di verde e ad un banco tipo reception.

Non so dire se è remoto o remotissimo; di sicuro non è recente, visto che non la vedo con la mascherina. E sarebbe una beffa se fosse un personaggio di un film o una fiction, un'attrice nel suo ruolo.

La cosa certa è che non ricordo a chi appartiene questo volto simpatico, se è reale o immaginaria, se viva o morta.


Ecco. Scrivendo mi è tornato in mente chi è. Appartiene ai ricordi calabresi e l'ho ricordata sorridente, quando era felice. Che strana cosa che è il cervello: ricorda le cose belle prima che diventino brutte e, affinché ricordi le cose brutte, aspetta che siano diventate meno terribili.

marzo 09, 2022 marzo 09, 2022

MADRE NATURA È UNA PUTTANA!

 Come da oggetto.

marzo 06, 2022 marzo 06, 2022

Portafortuna

Ho smesso di essere superstizioso la mattina di Capodanno 1991 quando, rientrando a casa alle 6 del mattino, mi sorpresi a correre per evitare che un gatto nero passasse davanti al mio portone prima di me.

Chi avrebbe potuto salvarmi a quell'ora del mattino? Così decisi che era una cosa stupida e non ho mai più seguito le superstizioni. Specchi, sale, olio, scale, gatti neri, cappelli sul letto... nulla.

Ci sono però degli oggetti che ritengo in qualche modo fortunati. Se trovo per terra una perlina, un sassolino strano, un chiodo, tendo a conservarli con un sorriso e ad illudermi che le cose, da quel momento in poi, andranno meglio.

Le cose, in genere, vanno sempre più a schifo, così sono tentato di liberarmi di quegli inutili oggetti. E invece un neurone lì dietro mi dice: "guarda che comunque ti sei salvato!". Quindi sorrido ancora una volta al sassolino, al pupazzetto, al chiodo storto e ringrazio con indulgenza.


Post scriptum: NON TEMERE IL VENERDÌ 13 MA IL MARTEDÌ 17!

febbraio 05, 2022 febbraio 05, 2022

72° Festival della canzone italiana di Sanremo - Serata finale

Matteo Romano è proprio bravo, un ragazzino a modo! La canzone è veramente melodica, ha una serie di trabocchetti tecnici importanti e lui è convincentissimo. Spero non si perda, perché di voci come lui c'è proprio bisogno.

Al contrario, ecco, di Giusy Ferreri, che ha cominciato con lo stile Amy Winehouse per poi diventare una caricatura di se stessa. Io vorrei proprio sapere se sotto la doccia canta nello stesso modo, con la stessa voce. Giusy, alla prossima stupiscici, visto che la canzone comunque non è male.

Certo, le canzoni diventano più carine quando le ascolti per la terza volta, come quella di Rkomi. Ecco, magari non prendi tutte le note, certo. E magari non te ne scusi proprio a Sanremo.

Eh, ma la spontaneità della Ferilli!

Peccato che la Zanicchi abbia fatto politica DA QUELLA PARTE, CON QUELLO LI'. Perché altrimenti sarei andato ad abbracciarmela, così, a crudo.

Aka 7even. Questa canzone invece continua a dirmi ben poco. Forse perché è esasperata. Troppo.

Per sopportare Ranieri ci vuole l'alcool. Ho giusto un dito di vino da scolare. Ciao.


Preghierina a San Remo. ©

Santo Remo, senza rabbia e senza odio
lascia Morandi giù dal podio.
Santo Remo, senza odio e senza rabbia
nelle mutande meglio la sabbia.
Santo Remo, come terzo - è la mia brama
che rimanga solo Irama.
Santo Remo sarai già piuttosto stanco
lascia secondi Mahmood e Blanco.
Santo Remo, anche stanco ormai sarai
vincerà Elisa, lo so, oramai.


Noemi è la solita energica voce, con una canzone caruccia che si scosta finalmente dal suo repertorio. Certo, "L'amore si odia" non si batte. Mai.

Moro chi?

Dargen D'Amico manda in panico Amadeus. ADORO!

Ecco, brava Ferilli! Perché devi essere associato ad un problema per presentare Sanremo? BRAVA! Solo le cose migliori, senza strappare lacrime!

Adesso pure chi ha Elisa come capitano vince Fantasanremo!

I timpani sul ritornello della canzone di Irama sono una furbata pazzesca! Mi fanno rabbrividire di piacere. ASSAI! E oggi che l'ha "spinta" un po' meno, era proprio godibile!

E Bravi non mi piace. Non mi piace la voce, la canzone è appena passabile e ciao.

OU! VIENI CHE STA QUELLA CHE CANTA CON IL CULO!
Stupendo il brano, dai! Divertentismo allo stato puro!

Ecco, la canzone di Emma mi sembra possibilmente più brutta del primo ascolto!

Che grande enorme suprema figata sta canzone! Evviva Mahmood & Blanco. Ecco, vedi? La Sindrome da Mahmood© ha il sopravvento!

Il sorriso sbilenco di Mengoni deve essere dichiarato Patrimonio dell'Umanità. Subito!

L'intonazione incerta di Sangio, invece, la iscriverei nel Libro Nero degli Ecomostri, insieme a Tananai.

Ecco, Ditonellapiaga e Rettore sono fantastiche. La seconda un po' sposa cadavere ma... superbe comunque!

Rovazzi e Berti che cantano in playback ce li saremmo volentierissimamente risparmiati.

Achille Lauro SUPREMO, SUPERLATIVO! E, Patrimonio mondiale SUBITO, anche i culoni delle coriste gospel!

Ennò, l'ologramma della Carrà mi fa piangere. Non si fa così!

In cauda venenum: Ana Mena e Tananai. Meno male che sta Truppi a tirarmi su il morale :)
E in effetti è così, continuo a pensare che la sua sia la più dolce delle canzoni del Festival da diversi anni a questa parte. Bravo!

L'ultimo in assoluto a dirigere! VESSICCHIOOOOOO! Le Vibrazioni possono pure tacere :D

Ecco la classifica finale del 72° Festival:

25 Tananai
24 Ana Mena
23 Giusy Ferreri
22 Le Vibrazioni
21 Yuman
20 Highsnob & Hu
19 Giovanni Truppi
18 Iva Zanicchi
17 Rkomi
16 Ditonellapiaga & Rettore
15 Noemi
14 Achille Lauro
13 Aka 7even
12 Fabrizio Moro
11 Matteo Romano
10 Michele Bravi
9 Dargen D'Amico
8 Massimo Ranieri
7 La rappresentante di lista
6 Emma
5 Sangiovanni
4 Irama

E i primi tre in ordine sparso: 
Elisa, Gianni Morandi e Mahmood & Blanco

Spero che le bimbe di Jova non rompano il cazzo.

Premio Martini della Critica a Massimo Ranieri
Premio Dalla della Sala Stampa a Gianni Morandi
Premio Bardotti per il miglior testo a Fabrizio Moro
Premio Bigazzi per la miglior composizione musicale a Elisa

Terzo posto per Gianni Morandi (PERICOLO SCAMPATO!)
Secondo posto per Elisa
Primo posto per Mahmood & Blanco

Ci vediamo tra poco meno di cento giorni per l'Eurofestival! Mahmood invincibile!
febbraio 04, 2022 febbraio 04, 2022

72° Festival della canzone italiana di Sanremo - Quarta serata

E cominciamo questa LUNGHISSIMA serata di cover. Anche stasera, AI VOTI!

Noemi - You make me feel (like a natural woman)
Interpretazione dignitosa, ma si scontra con un mostro sacro. Non capisco perché osare così tanto.
Voto: 7

Giovanni Truppi con Vinicio Capossela e Mauro Pagani - Nella mia ora di libertà
Mi astengo dal voto. tutto ciò che riguarda De Andrè è fuori dalla mia grazia.
Nonostante il mio amato Capossela.
Nonostante la scoperta Truppi.
Voto: n.c.

L'ingresso della Giannetta è tutto di corsa. Spero sia di buon auspicio. Seh.

Yuman con Rita Marcotulli - My way
La Marcotulli fa cose indicibili e pregevoli con l'armonia... e Yuman s'è perso il gobbo! E non me piace: anche meno, Ni'!
Voto: 4

VESSICCHIOOOOO! BENTORNATO!!!

Le Vibrazioni, Sophie and the Giants e Peppe Vessicchio - Live and let die
Lei ha una voce della madonna! Lui molto meglio della canzone in gara.
Voto: 7

La faccia sdegnata di Sarcina che esce sugli applausi per Vessicchio, lanciando il jack della chitarra, è impagabile!

Sangiovanni con Fiorella Mannoia - A muso duro
Troppo. Troppo il divario tra canzone/ospite e Sangio.
Voto: 6,5 per affetto

Emma con Francesca Michielin - Baby one more time
Che figata pazzesca!
(Le perdoniamo le due notine mancate ad Emma? Sì!)
Voto: 8

Gianni Morandi con Jovanotti - Medley
Beh, sebbene io non sopporti nessuno dei due, devo riconoscere che è un gran momento di spettacolo!
Voto: 8

Elisa con Elena D'Amario - What a feeling
Voce e arrangiamento di un altro pianeta. Scelta artistica notevole!
Voto: 10

Achille Lauro con Loredana Bertè - Sei bellissima
Ho la profonda sensazione che il duetto sia quasi improvvisato. C'è poco pochissimo feeling.
Spettacolare la scelta di interrompere il crescendo con un "sei bellissima" sussurrato!
Voto: 8

STO IMPAZZENDO PER QUESTO SKETCH! BELLISSIMO! Lastrico è potentissimo! 

Matteo Romano con Malika Ayane - Your song
La tenerezza con la quale Malika guarda Matteo è disarmante. Lui che al pianoforte segue canticchiando la parte di lei. Ecco, questo è un vero duetto.
Voto: 8

Irama con Gianluca Grignani - La mia storia tra le dita
Irama s'è pettinato i capelli col frullatore stasera. E sono rimasti pure i pezzi di lama in mezzo!
Grignani sembra l'incrocio tra Zucchero e Johnny Depp.
Voto: 4

Ditonellapiaga & Rettore - Nessuno mi può giudicare
Canzone inadeguata alle loro vocalità, soprattutto a quella della Rettore.
Voto: 3

Iva Zanicchi con la voce di Milva - Canzone
Oh, ha ottantadue anni, porcamiseria! Che potenza!
Voto: 7

Ana Mena con Rocco Hunt - Medley
Madonna tutte quelle svisature sono TERRIBILI! Ha voce, però che cavolo, sembra sempre che stia cantando uno stornello!
Voto: 5

La rappresentante di lista con Cosmo, Margherita Vicario e Ginevra - Be my baby
Ho sinceramente i brividi di piacere! Che versione splendida!
Voto: 10

Massimo Ranieri con Nek - Anna verrà
Scollati, scollatissimi, con tutta quella forza, senza un briciolo di dolcezza. Boh.
Voto: 4

Anni di lotta contro il maschilismo della lingua italiana, per l'uso dello schwa, per gli asterischi, per presidenta e architetta... e Jovanotti chiama "il poeta" una donna.
Ore e ore di critiche ai cantanti di Sanremo, quello è intonato, quello stona come una campana, mandatelo in orbita, poi arriva Jovanotti e li fa sembrare tutti Aretha Franklin!

Michele Bravi - Io vorrei, non vorrei, ma se vuoi
A me non piace. Non azzecca gli acuti, sembra svociato, strozzato, cupissimo nelle note basse perché poi deve salire... boh.
Voto: 3

Mahmood & Blanco - Il cielo in una stanza
Porcocazzo! Che meraviglia! Che poesia!
Se non fosse per i reggicalzini a vista di Mahmood, guarda!
Voto: 9,5

Rkomi con i Calibro 35 - Medley Vasco
Pure questo qua si denuda. Ormai è un soft porno, non è Sanremo!
Sta già durando assai la prima canzone del medley e non azzecca una che sia una nota senza monitor nelle orecchie, però ho già pronto il...
Voto: 4

Aka 7even con Arisa - Cambiare
Non gli avrei dato un centesimo. Temevo assai, ma...
EVVIVA! Che bella interpretazione!
Voto: 8

Highsnob & Hu con Mister Rain - Mi sono innamorato di te
Tremendo.
Voto: 2

E poi arriva Lino Guanciale e fa tacere un po' tutti. Grazie Lino per aver dimostrato che Sanremo è tutto, tranne i cantanti.

Dargen D'Amico - La bambola
Adoro l'armonizzazione, un casino di stili diversi: sotto un po' di flamenco, vocalizzazioni da coro lirico, rap... o piace, o è una cacata.
Voto: 6

Giusy Ferreri - Io vivrò
Ora. Io non dico che per cantare sta canzone lei debba abbandonare il suo stile, però... non puoi urlarla in quel modo, con quella vocalità, con la gola strozzata dal consueto rospo.
Che non si trasforma in principe.
Voto: 4

Fabrizio Moro - Uomini soli
All'improvviso s'è incazzato. Non me l'aspettavo.
Bravo per il trucchetto sul salto d'ottava: è salito sul SI (più facile e meno rischioso) e non sul PUO' come avrebbe dovuto.
Troppo incazzata come versione. Proprio come se i Pooh gli avessero rubato la bici.
Voto: 6

Tananai con Rosa Chemical - A far l'amore comincia tu
"Scoppia scopami scoppia il cuor" è il colpo di genio!
Voto: 7, solo per quello.

E all'una e venti siamo qui ad attendere la classifica... Purtroppo dobbiamo aspettarci un salto di Morandi. Dipende di quanto.
Si sappia che non sono per niente disposto a vederlo sul podio finale. PER! NIE! NTE!

E nell'attesa della classifica, voltiamo l'Ariston a scoteca!

1 Gianni Morandi con Jovanotti
2 Mahmood & Blanco
3 Elisa

Come volevasi dimostrare. TREMENDO!

25 Tananai
24 Ana Mena
23 Giusy Ferreri
22 Highsnob & Hu
21 Yuman
20 Le Vibrazioni
19 Rkomi
18 Giovanni Truppi
17 Iva Zanicchi
16 Ditonellapiaga & Rettore
15 Noemi
14 Aka 7even
13 Dargen D'Amico
12 Matteo Romano
11 Achille Lauro
10 Michele Bravi
9 Fabrizio Moro
8 Massimo Ranieri
7 La rappresentante di lista
6 Emma
5 Sangiovanni
4 Irama
3 Elisa
2 Gianni Morandi
1 Mahmood & Blanco

Vero flop per Donatellapiaga. Peccato.

Buonanotte! A domani (a tra poco) per la finale!
febbraio 03, 2022 febbraio 03, 2022

72° Festival della canzone italiana di Sanremo - Terza serata

Si comincia a razzo.

Finalmente hanno equalizzato bene la voce della Ferreri. Così non si capisce niente lo stesso quando canta, però solo per colpa sua.

Highsnob & Hu pagano il fatto che sembrano una coppia male assortita. La canzone merita sicuramente più del fondo classifica nel quale li hanno relegati.

Moro proprio non mi piace, anche se a sto giro ha limitato l'uso dell'odioso graffiato.

Aka 7even è caruccio in versione confettino rosa. La galleria tutta in piedi per ballare, pare che piaccia al popolino (cit.). E non hanno così tanto torto, dai.

Tonalità ardua per Ranieri. Mah, sto fatto che uno si senta sempre troppogiovane... Un tono sotto sarebbe perfetta!

Dargen D'Amico che costringe tutti a mettere gli occhiali da sole è un mito. Se solo lo fosse anche nel canto... che ho già contato due stecche.

Minchia, se solo spingesse un po' meno con la voce, Irama con questa canzone farebbe il botto sul serio! Attendo di ascoltarla in versione studio, spero sia più controllata.

Geniale e romantica la proiezione dei portici sul telo bianco davanti al palco all'inizio dell'esibizione di Cremonini. Che grande: praticamente un concerto, tutto live, con una scenografia spettacolare!

Rettore ha 66 anni. Ho detto tutto. 💜

Michele Bravi osa troppo con la voce, con il look terrificante e coi complimenti alla Foer. Nel senso che se sei in gara a Sanremo mi preoccuperei di cantare e non di sottolineare il merito di una co-conduttrice.

Rkomi. NO.

Ho voluto godermi l'esibizione di Mahmood e Blanco. Bella.

Drusilla Zorro Foer. Triste.

Morandi. Ancora più triste.

TANANAI NO!

(Cosa mi sono perso? Saviano e la Berti?)

La Rappresentante di lista è "EHI! VIENI A VEDERE! QUELLA CHE DICE CULO!"

Iva Zanicchi è una bomba, peccato che oggi abbia voluto un attimo strafare.

Qualcuno s'è fatto male.

E qualcuno mi dica a cosa serve Achille Lauro vestito. Ah, dici che canta? Dice culo pure lui? Ah, no, si mette le mani nelle mutande.

ANNA VALLE! ❤ ANNA VALLE! ❤ ANNA VALLE! ❤ ANNA VALLE! ❤ ANNA VALLE! ❤ ANNA VALLE! ❤ ANNA VALLE! ❤ ANNA VALLE! ❤ ANNA VALLE! ❤ ANNA VALLE! ❤ ANNA VALLE! ❤ ANNA VALLE! ❤ ANNA VALLE! ❤ ANNA VALLE! ❤

Matteo Romano ha una bella voce. E' che io sono troppo vecchio per apprezzare la canzone ggiovane.

Ana Mena no. Ma non per lei, che ha presenza e voce... per la canzone VERAMENTE orrenda.

Mancano altri SEI CANTANTI ed è mezzanotte e trentacinque!

Sangiovanni. Perdibile.

EMMA! MA COME TI VESTI!?

No, Yuman no. Che poi la canzone non sarebbe nemmeno troppo terribile, ma non mi piace la voce, il mood che crea.

Giovanni Truppi, che meraviglia di canzone. La canottiera no, fa cacarissimo.

Ultima (bella) canzone in gara quella di Noemi, in abito nero con scollatura ombelicale. WOW!

Mah, il discorso motivazionale della Foer, all'una e mezza di notte... una seduta psicologica collettiva? Un gigantesco gruppo di autoaiuto per *fobi?

Classifica televoto + demoscopica già sommata con quella della sala stampa di ieri

25 Tananai
24 Ana Mena
23 Yuman
22 Le Vibrazioni
21 Giusy Ferreri
20 Highsnob & Hu
19 Giovanni Truppi
18 Iva Zanicchi
17 Matteo Romano
16 Rkomi
15 Noemi
14 Achille Lauro
13 Aka 7even
12 Ditonellapiaga & Rettore
11 Michele Bravi
10 Dargen D'Amico
9 La rappresentante di lista
8 Fabrizio Moro
7 Massimo Ranieri
6 Emma
5 Sangiovanni
4 Irama
3 Gianni Morandi
2 Elisa
1 Mahmood & Blanco

Meh, buonanotte!
febbraio 02, 2022 febbraio 02, 2022

72° Festival della canzone italiana di Sanremo - Seconda serata

Pronti per fare prestissimo anche stasera? Amadeus giura che faremo prima dell'unAHAHAHHAHAHAHAH!!!

Sangiovanni - Farfalle
TV Sorrisi e Ca*zoni ha riportato per un terzo il testo della canzone. Imperdonabile!
Canzoncina gggiovane, d'altronde ha 19 anni.
Beh, coinvolgere Amadeus nel Fantasanremo è... boh.
Voto: 5

Giovanni Truppi - Tuo padre, mia madre, Lucia
"Amarti è credere che quello che sarò sarà con te"
Mamma mia! Ho i brividi ovunque!
Voto: 8

Non conoscevo Lorena Cesarini, trovo sia molto coraggiosa a fare questo monologo. Brava.
Ah, i razzisti non guariscono.

Le vibrazioni - Tantissimo
Ok, è rock (o finge di esserlo). Però diciamo che una melodia sta canzone ce l'ha, no? E PERCHÉ CAZZO NON LA SEGUI, Vibrato'?
Voto: 3

Checco Zalone è una certezza, e secondo me è stato in vacanza a Soverato.

Perché costringere Mika a stonare come una campana? Perché, Laura, perché?

Emma - Ogni volta è così
Aspetto "Baby one more time" venerdì.
Voto: 3

DIECI alla Michielin che cede il suo bouquet di fiori al primo violino!

Matteo Romano - Virale
Un paio di passaggi armonici veramente spiazzanti.
Non male la canzone, e anche le capacità vocali del ragazzino appaiono notevoli. Bravo!
Voto: 7

Iva Zanicchi - Voglio amarti
Grande! La canzone è proprio sua, non mi sarei aspettato nulla di diverso.
Forse mezzo tono sotto.
Voto: 6

Checco Zalone AKA Ragadi è un Anastasio che ci ha creduto sul serio.

Ditonellapiaga e Rettore - Chimica
Cioè, è sesso cantato!
Stupenda!
Perché se un ritmo del genere lo porta Silvestri è un genio e se lo porta la Rettore è na cacata?
Voto: 9

Elisa - O forse sei tu
Valzerone elegante, distantissima dalla mitica "Luce". Lei ieratica, completamente in bianco.
Non ci sono dubbi: vince lei o Mahmood&Blanco.
Voto: 7,5

Le amiche geniali. Pausa sigaretta.

Fabrizio Moro - Sei tu
Da "Pensa" è un continuo saliscendi.
Questo è uno "scendi"
Voto: 4

Tananai - Sesso occasionale
Se fosse intonato, potrei tollerare.
Voto: 2

Irama - Ovunque sarai
Che è successo alla voce di Irama? Da quand'è che si è trasformato in un baritono?
Bella canzone, evocativa. Lui spinge tanto, forse troppo.
Voto: 7

Oronzo Carrisi virologo è Il Genio, sul serio!

Aka 7even - Perfetta così
Canzoncina urlata.
Voto: 4

Highsnob e Hu - Abbi cura di te
"Perché non posso bere veleno nella speranza che muori tu". Quanta verità.
Non pensavo. Mi piace quella sfumatura orientaleggiante dell'arrangiamento.
Voto: 7

Arisa e Malika Ayane, a perdere tempo.

Classifica della serata, sala stampa:
13 Tananai
12 Le vibrazioni
11 Aka 7even
10 Iva Zanicchi
9 Highsnob & Hu
8 Matteo Romano
7 Sangiovanni
6 Giovanni Truppi
5 Fabrizio Moro
4 Irama
3 Ditonellapiaga & Rettore
2 Emma
1 Elisa

Sì, ma fagliela leggere 'na cosetta alla povera Lorena!

Classifica totale della sala stampa:
25 Ana Mena
24 Tananai
23 Yuman
22 Le Vibrazioni
21 Aka 7even
20 Iva Zanicchi
19 Giusy Ferreri
18 Highsnob & Hu
17 Matteo Romano
16 Achille Lauro
15 Rkomi
14 Michele Bravi
13 Sangiovanni
12 Noemi
11 Giovanni Truppi
10 Fabrizio Moro
9 Irama
8 Massimo Ranieri
7 Ditonellapiaga & Rettore
6 Emma
5 Gianni Morandi
4 Dargen D'Amico
3 La rappresentante di lista
2 Mahmood & Blanco
1 Elisa

E niente, la Cesarini non ha letto nulla della classifica. Tremenda dimenticanza.

Meh, buonanotte. Ci vediamo domani.
Oh, è l'una meno dieci. Aveva ragione lui. Non sarà mica che la colpa era dell'omino della Tim?




febbraio 01, 2022 febbraio 01, 2022

72° Festival della canzone italiana di Sanremo - Prima serata

Pronti per fare l'alba? Prontissimi!

Achille Lauro - Domenica
Cominciamo immediatamente con Lauro seminudo e il coro gospel.
Esibizione da gran leader di classifica. Canzone nel suo stile, ottima performance. Battesimo finale, credo con del gin.
Voto: 8

Ornella Muti è immarcescibile, incorruttibile, ineffabile. Tanto stile, in più di cinquant'anni di carriera nel cinema.

Yuman - Ora e qui
Oh, perché non finisce le frasi? Mica si capisce quello che canta!
Ci stava bene su questa canzone il coro gospel.
Doppio salto di tonalità sul finale, escamotage per movimentare un brano piuttosto statico, seppur interessante.
Voto: 5

Noemi - Ti amo non lo so dire
Mi aspetto che non sia la solita "noemata", visto che c'è Mahmood tra gli autori. Lei è SPLENDIDA con quell'abito.
Ok, non è la solita canzone nel suo stile, però è decisamente troppo. Il ritornello è carino, ma poi basta. Troppo. Esagerata.
Voto: 4

Gianni Morandi - Apri tutte le porte
Ma... ma... che è sta roba di modernariato? Fatti mandare dalla mamma ad aprire la porta?
Cringe.
Voto: 2

Il merito di Amadeus per questa edizione è stata di mettere insieme un cast di cantanti incredibile: Morandi, Arisa ed Emma hanno già presentato il Festival; Ranieri, Zanicchi, Elisa, Arisa, Emma, Mahmood e Moro l'hanno già vinto uno o più volte.

La terza dose di Fiorello.
Stava andando benissimo, poi hanno deciso di limonare, di cantare, di ballare.
Stavamo andando spediti, abbiamo perso quasi mezz'ora con queste cagate.
Poi arriveranno il sindaco di Vattelapesca Marina, Don Matteo, Don Silvio, Padre Pio e ognissanti.
Poi le pubblicità.
E RINGRAZIAMO CHE NON CI SONO LA TIM E MINA!

La rappresentante di lista - Ciao ciao
"E con le gambe, con il culo, coi miei occhi, ciao ciao!" prossimo tormentone!
Basso travolgente, look dinamite. Mi piace.
Voto: 7,5

Michele Bravi - Inverno dei fiori
La sua voce non mi piace per nulla, la canzone è carina ma non decolla.
Voto: 6

I Maneskin sono gggiovani. Guardali, a 8°C, seminudi su un trenino per le strade di Sanremo. Fossi stato io, domani con la broncopolmonite che covid scànsete!
Botta di vita!

Massimo Ranieri - Lettera di là dal mare
Che hanno combinato al microfono di Ranieri?
Che hanno combinato alla tonalità della canzone? Cioè, dico io, se arrivi a stento ad una nota, perché insisti? Perché? Mica te l'ha prescritto il medico. Boh.
Però bel brano, dai. "Poi il tempo si ferma, qualcuno grida terra terra terra!"
Voto: 6,5

Mahmood e Blanco - Brividi
Il palco che si illumina solo di bianco e nero è stupendo.
L'arrangiamento è efficace, ma non so cosa non mi convince. Soffro della sindrome di Mahmood: le sue canzoni mi piacciono dopo un paio di mesi almeno.
Voto: 6, a fiducia. Tanto lo so che arriva sul podio.

Grande Berrettini: bello, bravo, apparentemente simpatico, vaccinato... nzomm, tutto lui ha!

Ana Mena - Duecentomila ore
Ed è subito Gianni Celeste.
Voto: 2

Rkomi - Insuperabile
Con lo stesso ritmo di Personal Jesus dei Depeche Mode. Già sentita.
Il senso di affacciarsi in cima alle scale con la maschera e togliersela al secondo scalino?
Voto: 3

Dargen D'Amico - Dove si balla
Hanno scongelato i Righeira e non mi hanno detto niente? Ma soprattutto... ndo cazzo sta Beppe Vessicchio?
Vi avverto, ascolteremo per tutta l'estate sto strazio. Peggio di Musica leggerissima. Lo so.
Voto: 4,5

I complimenti sincerissimi della Muti a tutti gli attori con cui ha lavorato.
Possibile che tutti tutti tutti gli attori sono simpaticissimi, professionalissimi e cordialissimi per i loro colleghi? E tutti i cantanti siano disponibilissimi, generosissimi e genialissimi tra di loro? Cioè, mai un coglione, una egoista, uno sfaticato, un porco, una invidiosa? Il paradiso proprio!

Giusy Ferreri - Miele
Non si sente la voce proprio, non si capisce!
Caruccio l'andamento, i violini sono evocativi.
La scena del megafono è francamente evitabile.
Voto: 5,5

Incredibile come tutti i cantanti abbiano già cantato A MEZZANOTTE! O_o

Meduza! Mi piace assai il genere, veramente! La dance leggera che adoro!

E basta con la metafora del tetto del mondo!

Classifica parziale della sala stampa:

12 Ana Mena
11 Yuman
10 Giusy Ferreri
9 Achille Lauro
8 Rkomi
7 Michele Bravi
6 Noemi
5 Massimo Ranieri
4 Gianni Morandi
3 Dargen D'Amico
2 La rappresentante di lista
1 Mahmood e Blanco

Primo posto prevedibilissimo. Achille Lauro indietrissimo, da invertire possibilmente con D'Amico.

Titoli di coda

Da quello che ho potuto capire osservando dall'esterno i titoli di coda della vita dei miei, non esiste una soglia massima di dolore che un corpo umano può produrre. Quando soffri, speri che vada meglio; in alcuni casi invece tutto fa male, e può far male sempre di più, senza alcun limite.

Ci si aspetta, quindi, un po' di sollievo, il conforto, la tranquillità. E invece ti trovi nell'anticamera dell'inferno, usando un poderoso eufemismo: il pronto soccorso.
Nello specifico, trovo che quello di Andria sia tra i posti più inumani del mondo occidentale.
Non ho nulla da dire sulla professionalità e competenza degli operatori (vabbè, tralascio un caso particolare, credo perseguibile d'ufficio), però sembra di stare in Interstellar: "cinque minuti" detto da un OSS equivale a diverse ore nel mondo appena fuori da quella porta.
Tutto è troppo lento, all'esterno. Più che frenetico, lì dentro.
Mi hanno guardato negli occhi solo i medici, quattro su cinque, e UN infermiere. Per gli altri ero un numero, il parente di una cartella clinica, il figlio di uno slot in OBI.
E allora ho giocato a fare il gatto di marmo: ho atteso per ore fuori da quella porta, di "cinque minuti" in "cinque minuti", ottenendo ogni volta il desiderato colloquio col medico di turno e il "me lo dai un bacino?" a mamma, contrattando (!) consulenze, terapie e trasferimento.

Poverini, quegli operatori: vessati dai tagli e dalle riorganizzazioni di un DG andato via tra gli onori e le eroiche celebrazioni; minacciati da utenti sofferenti e parenti incazzati; costretti a lavorare in spazi palesemente inadeguati, angusti e insalubri.
A quei pochi che sanno guardare negli occhi auguro tutto il bene del mondo, affinché possano continuare a guidare le persone attraverso il caos.
A tutti gli altri auguro di trovare strade già battute, ché non è cazzo il loro!

A voi, che avete voluto bene a mamma, chiedo di volergliene ancora, tanto, a lungo.
A voi, che volete bene a me, dico grazie con tutto il mio cuore.
gennaio 28, 2022 gennaio 28, 2022

.

Ora.

Posso.

Sparire.

gennaio 22, 2022 gennaio 22, 2022

Message in a bottle.

Vorrei lanciare un messaggio in bottiglia. Non ho voglia di scrivere e non ho una bottiglia.

Quindi mi lancerò, nella speranza che tu mi raccolga.

gennaio 21, 2022 gennaio 21, 2022

Una.

 Nella mia vita non ne ho azzeccata una.

gennaio 16, 2022 gennaio 16, 2022

I had a dream

Un giorno ripenserò a tutto questo senza alcuna indulgenza.

La fine è prossima, lo sento*, e non avrò altra soluzione che abbandonarti.

Si chiama superbia, è decisamente il peccato che preferisco. Non il peggiore, che è invece mio amico da sempre.

.


.

*entro fine anno.

gennaio 12, 2022 gennaio 12, 2022

OK, SONO PRONTO!

Dopo millenni di struggimenti, di dubbi, tentennamenti, indecisioni e false certezze sono arrivato alla conclusione delle conclusioni: la classifica dei CINQUE brani più belli dei SUBSONICA, secondo me!

Qualcuno adesso salterà dalla sedia, ma al primo posto, regina indiscussa dei miei brividi da quasi otto anni è...

UNA NAVE IN UNA FORESTA.

Quando l'ascoltai per la prima volta arrivai a commuovermi. Tuttora mi emoziona in modo totale.

Al secondo posto troviamo un grande classico...

STRADE.

Pare che sia uno dei brani più gettonati, quindi nessuno si stupirà di questa scelta.

Eh, ma al terzo posto troviamo una canzone recente, una pugnalata in pieno sterno, una fucilata di emozioni...

L'INCREDIBILE PERFORMANCE DI UN UOMO MORTO.

Boosta qui ha dato il meglio di sé. Un testo da strapparsi le mutande, un climax ascendente da manuale.

Le sorprese sono finite. Al quarto posto l'immancabile...

TUTTI I MIEI SBAGLI.

E' con questa canzone che ho conosciuto i Subsonica, è fuori dal podio perché il legame è puramente emotivo, più che stilistico.

Al quinto posto un altro grande classico, ormai...

ISTRICE.

Non ho mai visto il video per intero, mi terrorizza. La scalata finale dei "violini", invece, mi fa effetto ogni santa volta.

-----------

P.S.: C'è un'altra canzone che mi fa arrapare forte, però la dico in silenzio, sottovoce, perché finirebbe per sostituire "Tutti i miei sbagli" e non ne ho voglia: è TRA LE LABBRA. L'acuto finale di Samuel è il più bel... salmo a finire in gloria!

gennaio 05, 2022 gennaio 05, 2022

1/3 completato.

Il 21 settembre di due anni fa cominciò un'attesa snervante.

Decisi di accomunare le tre "cose" che aspettavo in un'unica grande bolla. Mai errore fu più fatale: il tira e molla che ne derivò tra chi disponeva di quelle "cose" e me ha contribuito a corrodermi lentamente, senza riuscire a trarre sollievo e soddisfazione dai traguardi parzialmente raggiunti.

Non ne sono uscito migliore. Non dopo aver constatato l'inutilità di certe persone e la vacuità delle loro promesse, né dopo aver visto cosa quella puttana di Madre Natura riesce a combinare.

I tre obiettivi ora sono raggiunti. Spero di poterne godere.